Proroga al superbonus. Cosa sapere sulla nota di aggiornamento al DEF!

Arriva l’ufficialità della proroga al superbonus oltre il 2022 nella nota di aggiornamento del DEF

Home » Blog-2 » La nota di aggiornamento del Def contiene la proroga al Superbonus

 

La proroga al Superbonus contenuta nella nota di aggiornamento al Def approvata in prima lettura dal Consiglio dei Ministri posticipa la scadenza della maxi-agevolazione al 2023. Notizia che tra le altre cose è stato confermata dal Ministro Giovannini stesso che ha anche aggiunto che il nuovo Superbonus sarà parte integrante dei processi di riqualificazione urbana.

Il via libera allo sblocco delle risorse da destinare anche per il 2023 è inoltre certificato dall’approvazione da parte del Consiglio dell’Unione Europea del PNRR Italiano. PNRR che, ricordiamolo, dopo l’emanazione del relativo Decreto del ministero dell’Economia e delle Finanze, è stato già pubblicato in Gazzetta Ufficiale dal ministero dell’Economia e delle Finanze.

Il Decreto in questione è infatti stato pubblicato sotto la seguente dicitura: “Assegnazione delle risorse finanziarie previste per l’attuazione degli interventi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e ripartizione di traguardi e obiettivi per scadenze semestrali di rendicontazione”.

Le parole del ministro Giovannini sulla proroga al Superbonus

L’annuncio della proroga al Superbonus 110% è arrivato dal Ministro per le Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini già durante la mattinata del 29 Settembre.

Il ministro infatti non si è lasciato sfuggire l’occasione di annunciare la novità dal palco del Festival delle Città, parlandone durante l’incontro “Infrastrutture e sostenibilità nell’Italia Veloce“.

In particolare, il Ministro si è espresso in questo modo:

“Il Superbonus 110% continuerà oltre l’attuale scadenza e sarà coniugato con la Riqualificazione Urbana.”

Una dichiarazione che è stata rilasciata anche in virtù del fatto che la proroga al superbonus era stata già discussa in Consiglio dei Ministri. Motivo per cui la notizia la notizia è attendibile anche se non ancora ufficiale. Attendibilità ulteriormente rafforzata dall’inserimento della nota riguardante questa notizia all’interno della Nota di aggiornamento al Def.

Le novità in arrivo

Il Superbonus 110% sarà quindi prorogato oltre la sua attuale scadenza che ricordiamolo è prevista nei seguenti termini:

  • per i condomini il 31 Dicembre 2022
  • e per le villette monofamiliari il 30 Giugno 2022.

La notizia era attesa da molti dal momento che il Superbonus riguarda la possibilità di effettuare molti interventi di riqualificazione energetica o antisismica di un edificio. Interventi che in molti hanno richiesto fin dalla sua entrata in vigore ma che, per problemi vari tra cui le varie difficoltà a livello burocratico, stanno ancora aspettando.

Gli interventi in questione sono particolarmente vantaggiosi dal momento che possono far beneficiare il committente di una detrazione fiscale pari al 110% del valore degli interventi stessi. Detrazione che potrà essere richiesta per tutte le spese sostenute a partire dal 1 luglio 2020 per le spese relative a:

  • riqualificazione energetica degli edifici;
  • interventi antisismici;
  • installazione di impianti fotovoltaici;
  • posa in opera di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici.

Chi può beneficiare del Superbonus 110%?

La proroga al superbonus appena annunciata, non è ancora operativa quindi. Tuttavia, quando lo sarà, almeno da quanto è emerso dalle dichiarazioni del ministro Giovannini non interverrà sui possibili beneficiari. Questi ultimi infatti comprendono già una platea piuttosto ampia dal momento che possono rientravi:

  • persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti e professioni, su un massimo di due unità immobiliari. Rimane comunque il riconoscimento delle detrazioni per gli interventi effettuati sulle parti comuni dell’edificio;
  • condomini;
  • Istituti autonomi case popolari (IACP) comunque denominati nonché gli enti aventi le stesse finalità sociali dei predetti Istituti;
  • Cooperative di abitazione a proprietà indivisa per interventi realizzati su immobili dalle stesse posseduti e assegnati in godimento ai propri soci;
  • ONLUS, le organizzazioni di volontariato, le associazioni di promozione sociale. Per le associazioni sportive dilettantistiche vale solo per la parte di immobile destinato agli spogliatoi.

Proroga al superbonus: cessione del credito e sconto in fattura

Con la proroga al superbonus anche le modalità alternative con cui è possibile fruirne rimarranno in vigore. La detrazione potrà quindi essere sempre fruita scegliendo fra queste due alternative (di cui parliamo meglio qui):

  • Cedere il credito d’imposta direttamente all’impresa che effettua i lavori, in cambio di uno sconto in fattura di pari importo. In questo caso è la ditta che dovrà di fatto anticipare le spese anche se poi potrà cedere il credito acquisito da te ad altri soggetti e quindi ottenere liquidità.
  • Cedere tu stesso il credito d’imposta cui hai diritto ad un istituto di credito, o ad un altro intermediario. Ad esempio cedendolo a noi di Ecobonus 360 potrai ottenere la liquidità necessaria a pagare l’intervento in tempi più brevi rispetto al caso in cui tu debba cederlo alle banche!

Per massimizzare le opportunità ed i guadagni ti consigliamo dunque di rivolgerti ad una società specializzata nella cessione del credito oltre che nel fornire consulenza e nel supportare il cittadino, il professionista o un’impresa come noi.

Rivolgerti ad Ecobonus360 è infatti una valida soluzione se vuoi avere la certezza effettuare la cessione del credito e di ottenere liquidità nel più breve tempo possibile!

Per disporre di una consulenza clicca qui!

CONTATTII nostri recapiti
IT NATION S.R.L. P.Iva 06819510824
DOVE TROVARCIEcco dove trovarci
https://www.ecobonus360.it/wp-content/uploads/2021/05/img-footer-map-itay.png
GLI INDIRIZZIDove siamo
Milano: Via San Gregorio n. 55, CAP 20124
Perugia: Via Settevalli n. 544, CAP 06129
Pistoia: Via Cappelli 1, Serravalle Pistoiese, CAP 51034
MEMBRI DI
https://www.ecobonus360.it/wp-content/uploads/2021/05/Quantico-business-white.png
CONTATTII nostri recapiti
DOVE TROVARCIEcco dove trovarci
https://www.ecobonus360.it/wp-content/uploads/2021/05/img-footer-map-itay.png
GLI INDIRIZZIDove siamo
Milano: Via San Gregorio n. 55, CAP 20124
Perugia: Via Settevalli n. 544, CAP 06129
Pistoia: Via Cappelli 1, Serravalle Pistoiese, CAP 51034
MEMBRI DI
https://www.ecobonus360.it/wp-content/uploads/2021/05/Quantico-business-white.png

Copyright by Evo Sistemi di Cirone Simone. Tutti i diritti riservati.

Copyright by Evo Sistemi di Cirone Simone. Tutti i diritti riservati.