Proroga bonus ristrutturazione 2022: quali torneranno il prossimo anno?

Il punto sulla proroga bonus ristrutturazione e su tutti quelli che torneranno il prossimo anno!

Home » Blog-2 » Proroga bonus ristrutturazione: quali torneranno il prossimo anno?

 

I bonus ristrutturazione a cui è stato possibile accedere nel biennio 2020-2021 sono stati molteplici. Gli italiani ne hanno potuto approfittare per richiedere numerose agevolazioni fiscali relative a specifici lavori svolti sugli immobili. Questi bonus sono stati una vera e propria manna dal cielo anche per l’economia messa dura prova dalla pandemia dal momento che hanno garantito la ripresa del settore edile.

Dopo una stagione segnata da numerosi bonus edilizi è però venuto il momento di pensare a cosa verrà dopo. Essi infatti si stanno avvicinando pericolosamente alla loro data di scadenza e pertanto in molti si stanno chiedendo se arriverà una proroga per i bonus ristrutturazione.

In tal senso, purtroppo, non sono arrivate molte dichiarazioni confortevoli da parte dei legislatori (tranne questa), superbonus a parte. E’ di questi giorni infatti la notizia che la proroga di questo bonus fiscale è contenuta nella nota di aggiornamento al DEF appena approvata dal consiglio dei ministri. Proroga di cui abbiamo parlato qui, e che sembra posticiparne la scadenza al 2023.

Le prospettive economiche per il prossimo anno sono comunque favorevoli e quindi è lecito ben sperare in una proroga dei bonus ristrutturazione. Ma a quali bonus ci riferiamo di preciso?

Abbiamo cercato di fare il punto della situazione in questo approfondimento.

Superbonus 110%: estensione anche per il 2022

Il superbonus 110% è senza dubbio l’agevolazione che suscita il maggior interesse dal momento che ha ricevuto non pochi consensi da parte dei cittadini italiani. Sono stati in molti a rivolgersi a delle imprese edili per effettuare lavori di riqualificazione edilizia alle abitazioni che sarebbero stati agevolati al 110%.

La misura del Superbonus è quindi riuscita a dare un forte impulso al settore dell’edilizia, tuttavia questa misura sta per giungere a scadenza. E’ pertanto lecito chiedersi se sono previste delle proroghe ai bonus ristrutturazione, superbonus compreso.

Secondo Ipsoa.it in particolare:

“Il 2022 potrebbe portare novità per il superbonus 110% e tutti i bonus casa. Per la maxi detrazione potrebbe arrivare la proroga fino alla fine del 2023. Il Governo, infatti, in diverse occasioni si è impegnato a estendere la durata del superbonus 110%, dopo aver valutato i dati.”

A prescindere da ciò per avere notizie certe della proroga bonus ristrutturazione, Superbonus compreso, dovremo comunque attendere la prossima Legge di Bilancio. E’ tramite essa infatti che verranno confermate o meno eventuali proroghe per tutti o alcuni dei bonus ristrutturazione attualmente in vigore.

Rimane comunque confermata la recente estensione a giugno 2022, dicembre per i condomini, della misure comprese all’interno del Superbonus 110%.

Prospettive per la proroga al bonus ristrutturazione per la casa 2022

Le prospettive per la proroga bonus ristrutturazione per la casa sono al momento sono misere.

Non c’è infatti nemmeno una dichiarazione rilasciata da esponenti politici in tal senso. Rimane però l’ipotesi dell’applicazione di un’unica aliquota applicata per i diversi bonus dedicati alla casa, che può arrivare al 75%. Proposta che, a dirla tutta, era già contenuta all’interno del Recovery Plan.

Di bonus per la casa ne esistono veramente molti, non è quindi difficile confondersi tra le diverse percentuali di agevolazione fiscale previste dai bonus. Tra le altre cose, si tratta di percentuali che potrebbero anche cambiare se le proroghe bonus ristrutturazione venissero approvate, o ancora venire unificate in un’unica aliquota di detrazione al 75%.

Ricordiamo qui seguito, per completezza d’informazioni tutti gli altri bonus ristrutturazione in scadenza a dicembre:

  • Bonus facciate;
  • Sismabonus ordinario per l’adeguamento sismico delle strutture;
  • Bonus per il recupero del patrimonio edilizio;
  • Ecobonus ordinario;
  • Bonus mobili ed elettrodomestici;
  • Agevolazione fiscale per il verde;
  • Bonus idrico.

I bonus sopra riportati sono stati introdotti negli ultimi anni con lo scopo di incentivare i lavori di ristrutturazione, con percentuali di risparmio fiscale differenti. L’obiettivo di queste agevolazioni fiscale era quello di ottenere un miglioramento in termini di risparmio energetico e di conseguenza economico. Risparmio che a tutti gli effetti è stato ottenuto e che pertanto possa portare a rendere i più certo il futuro e la proroga di questi bonus ristrutturazione.

Ad essere incerto però non è solamente la proroga bonus ristrutturazione ma anche le modalità di erogazione. Per alcuni dei bonus riportati qui sopra è infatti prevista unicamente la detrazione in dichiarazione dei redditi, per altri invece è possibile optare per la cessione del credito e lo sconto in fattura.

Proroga bonus ristrutturazione solo con la Legge di Bilancio 2022

La proroga ai bonus ristrutturazione arriverà solamente dopo l’approvazione della Legge di Bilancio, sempre che ovviamente sia da essa prevista. Le anticipazioni del governo sono favorevoli alla proroga del Superbonus ma purtroppo, per tutti gli altri bonus il destino è incerto.

Tuttavia sono moltissimi gli italiani che hanno scelto di ristrutturare casa grazie all’agevolazioni in vigore. Ristrutturazioni che, a causa della pandemia ed alle lungaggini burocratiche oltre che alla difficoltà di reperire alcuni materiali necessari ai cantieri, stentano ancora oggi a partire. Siamo di fronte quindi ad una situazione impossibile da non tenere in conto per il legislatore che dovrà redigere la prossima Legge di Bilancio. La speranza quindi è che a ragion veduta, la proroga per i bonus ristrutturazione, oltre a quella per il Superbonus 110% alla fine arrivi.

Quello sappiamo di certo è che, nella prospettiva di una proroga bonus fiscali, sarà indispensabile rivolgersi a una società come Ecobonus 360, specializzata negli anni nel fornire ai clienti consulenza e supporto per tutte le iniziative collegate alle attività di riqualificazione energetica.

Attenzione: la legge di Bilancio 2022 è stata approvata! Scopri le novità sulle detrazioni fiscali 2022 cliccando qui!

Clicca qui per richiedere ulteriori informazioni!

CONTATTII nostri recapiti
IT NATION S.R.L. P.Iva 06819510824
DOVE TROVARCIEcco dove trovarci
https://www.ecobonus360.it/wp-content/uploads/2021/05/img-footer-map-itay.png
GLI INDIRIZZIDove siamo
Milano: Via San Gregorio n. 55, CAP 20124
Perugia: Via Settevalli n. 544, CAP 06129
Pistoia: Via Cappelli 1, Serravalle Pistoiese, CAP 51034
MEMBRI DI
https://www.ecobonus360.it/wp-content/uploads/2021/05/Quantico-business-white.png
CONTATTII nostri recapiti
DOVE TROVARCIEcco dove trovarci
https://www.ecobonus360.it/wp-content/uploads/2021/05/img-footer-map-itay.png
GLI INDIRIZZIDove siamo
Milano: Via San Gregorio n. 55, CAP 20124
Perugia: Via Settevalli n. 544, CAP 06129
Pistoia: Via Cappelli 1, Serravalle Pistoiese, CAP 51034
MEMBRI DI
https://www.ecobonus360.it/wp-content/uploads/2021/05/Quantico-business-white.png

Copyright by Evo Sistemi di Cirone Simone. Tutti i diritti riservati.

Copyright by Evo Sistemi di Cirone Simone. Tutti i diritti riservati.