Superbonus: sconto in fattura e cessione del credito per il fotovoltaico

Grazie alle detrazioni fiscali sono sempre di più le aziende che scelgono di realizzare un impianto fotovoltaico. Vediamo nei dettagli come funziona il Superbonus 110% 2021 per il fotovoltaico e come usufruire della cessione del credito e dello sconto in fattura

Home » Blog-2 » Superbonus: sconto in fattura e cessione del credito per la realizzazione dell’impianto fotovoltaico per le aziende

 

La sostenibilità aziendale sta diventando un valore sempre più importante e sono già molte le aziende che scelgono di appoggiarsi alle fonti di energia pulita allontanandosi dai combustibili fossili inquinanti. Se da un lato, installare un impianto fotovoltaico permette di ottimizzare i consumi e ridurre i costi legati alla produzione di energia, dall’altra parte la certificazione di azienda green rappresenta un vantaggio molto importante sia in termini di profitti che di brand awareness.

Installare un impianto fotovoltaico rappresenta per un’azienda la soluzione migliore in termini di risparmio, proprio perché grazie proprio al fotovoltaico è possibile diminuire nettamente i costi legati al consumo energetico e ottimizzare la produzione.

Grazie anche agli incentivi statali per le aziende, è possibile realizzare un impianto fotovoltaico risparmiando sui costi e per fruire al meglio di questo incentivo è possibile optare per lo sconto in fattura o per la cessione del credito. Vediamo come.

SuperBonus Fotovoltaico 110%, cos’è e come funziona

Il Decreto Rilancio ha introdotto la possibilità anche per le aziende di accedere a benefici fiscali per l’installazione di impianti fotovoltaici solari connessi alla rete elettrica su edifici esistenti o di nuova costruzione  con la possibilità di portare in detrazione al 110% le spese sostenute dal’1 luglio 2020 al 31 dicembre 2021 e può essere applicato solo in combinazione con altre tipologie di interventi dette trainanti.

Oltre a essere considerato un intervento trainato è necessario che l’impianto sia grid-connected e che l’energia non autoconsumata dall’impianto fotovoltaico, o non condivisa per l’autoconsumo, sia ceduta al GSE (Gestore dei Servizi Energetici). Inoltre il terzo requisito è l’obbligo che in seguito a questi interventi effettuati sull’immobile, ci sia un guadagno di almeno due classi di efficienza energetica.

La stessa detrazione spetta anche per l’installazione contestuale o successiva di sistemi di accumulo integrati negli impianti solari fotovoltaici agevolati con la detrazione 110%, alle stesse condizioni, negli stessi limiti di importo e ammontare complessivo e comunque nel limite di spesa di 1.000 euro per ogni kWh di capacità di accumulo del sistema di accumulo.

Se non vogliamo installare un impianto fotovoltaico domestico, una buona alternativa è quella di selezionare i migliori fornitori del mercato libero che sfruttano le energie rinnovabili. Se abbiamo in programma di traslocare in una casa dove non è presente il contatore dovremo prima di tutto fare richiesta per un primo allaccio delle utenze,  avendo cura delle tempistiche necessarie per l’intervento. Qualora il contatore sia invece presente ma disattivato dovremo fare richiesta per un subentro di luce e gas. Se non si dispone di una connessione domestica, è bene prima confrontare le migliori offerte internet presenti sul mercato e selezionare la più adatta per le proprie esigenze di connessione.

Bonus Fotovoltaico 110%: importo massimo di spesa detraibile

Le spese per l’installazione di impianti solari fotovoltaici, nel caso siano eseguite congiuntamente ad un intervento che accede all’ecobonus 110% o al sisma bonus 110%, possono accedere alla detrazione del 110% ripartita in in cinque quote annuali di pari importo, per un tetto massimo di spesa detraibile pari a 48.000 e comunque nel limite di spesa di euro 2.400 per ogni kW di potenza nominale dell’impianto solare fotovoltaico.

Il limite di spesa è ridotto ad euro 1.600 per ogni kW di potenza nominale qualora si eseguano interventi di:

  • ristrutturazione edilizia,
  • nuova costruzione,
  • ristrutturazione urbanistica,

Fotovoltaico 110% per le aziende: sconto in fattura e cessione del credito

Le detrazione al 110% per l’impianto solare è subordinata alla cessione in favore del GSE dell’energia non auto-consumata in sito e non è cumulabile con altri incentivi pubblici o altre forme di agevolazione. Come per l’ecobonus e il sisma bonus, anche per il bonus fotovoltaico 110% è prevista la possibilità di optare per lo sconto in fattura o la cessione del credito

La cessione del credito consiste nella possibilità per il contribuente che realizza i lavori aventi diritto alle detrazioni fiscali, di cedere a terzi la totalità del credito fiscale relativo alle spese sostenute.

Questi soggetti, come ad esempio banche o istituti di credito, potranno utilizzarlo in compensazione delle imposte dovute oppure cederlo a loro volta ad altri soggetti.

In questo caso, il contribuente, in quanto beneficiario della detrazione, dovrà inviare la comunicazione telematica all’Agenzia delle Entrate, entro il 16 marzo all’anno successivo a quello in cui sono stati eseguiti e lavori.

Lo sconto in fattura, invece, permette di realizzare i lavori liquidando il fornitore dell‘intervento con la restante parte esente dallo sconto. A sua volta, il fornitore potrà cedere o meno il credito alle banche o ad altri intermediari: in questo caso tutta la procedura relativa alla cessione del credito sarà a carico del fornitore.

CONTATTII nostri recapiti
IT NATION S.R.L. P.Iva 06819510824
DOVE TROVARCIEcco dove trovarci
https://www.ecobonus360.it/wp-content/uploads/2021/05/img-footer-map-itay.png
GLI INDIRIZZIDove siamo
Milano: Via San Gregorio n. 55, CAP 20124
Perugia: Via Settevalli n. 544, CAP 06129
Pistoia: Via Cappelli 1, Serravalle Pistoiese, CAP 51034
MEMBRI DI
https://www.ecobonus360.it/wp-content/uploads/2021/05/Quantico-business-white.png
CONTATTII nostri recapiti
DOVE TROVARCIEcco dove trovarci
https://www.ecobonus360.it/wp-content/uploads/2021/05/img-footer-map-itay.png
GLI INDIRIZZIDove siamo
Milano: Via San Gregorio n. 55, CAP 20124
Perugia: Via Settevalli n. 544, CAP 06129
Pistoia: Via Cappelli 1, Serravalle Pistoiese, CAP 51034
MEMBRI DI
https://www.ecobonus360.it/wp-content/uploads/2021/05/Quantico-business-white.png

Copyright by Evo Sistemi di Cirone Simone. Tutti i diritti riservati.

Copyright by Evo Sistemi di Cirone Simone. Tutti i diritti riservati.